ATTENZIONE! Per discutere e confrontarci Live Bracciano si trova su FACEBOOK !!!

Direttamente a Casa tua, NIENTE FILE!!

Google Translator

Cerca nel blog

mercoledì 31 agosto 2011

"L'Orso e La Rosa" di Giorgio De Angelis FALZEA Edidore

E se tornassimo indietro nel tempo per spettegolare un po' di un altro matrimonio? 
E' sempre bello parlare di libri e questo in particolar modo è legato alla nostra Bracciano. Perchè parla del matrimonio più chiacchierato delle nostre parti , quello tra Paolo Giordano Orsini e la sua consorte Isabella de Medici. 


Quante se ne sono dette su questa unione e ancora adesso che i protagonisti sono storia i pettegolezzi che hanno circondato i due sposi suscitano la curiosità dell'autore del libro e nasce così un avvincente romanzo. Attenzione , la storia ci ha insegnato che all'epoca i pettegolezzi e le maldicenze venivano create ad arte per ragioni politiche ( vi ricorda niente?) e quello che troverete nel romanzo è l'esaltazione di tutto questo. Un duca di Bracciano descritto come un nobile senza nessuno scrupolo, dedito al tradimento di Isabella e abbietto al punto tale da ordinare l'uccisione della moglie colpevole di adulterio,moneta con cui ripagava il marito. Ritornato a Roma per le esequie si "incapriccia" della moglie del nipote di un potente Cardinale, tale Vittoria Accoraboni.
Tanto è preso dalla passione che farà di tutto per stare con la nuova amante anche inemicarsi SISTO V, il potente Cardinale Peretti diventato Papa.


Un libro  descrive bene gli scenari dell'epoca, le crudeltà , le ambizioni personali e le passioni.Viviamo un revival del periodo, con l'uscita di sceneggiati che ci descrivono i Borgia in tutto il loro splendore decadente, le brame di potere e le passioni che rendono molto terreni anche i più noti personaggi ecclesiastici . La trama ha anche la benevola virtù di darci qualche notizia di costume dell'epoca per portare il lettore in quel confine tra la realtà e la fantasia o meglio, tra il pettegolezzo politico e l'ambiente che lo circonda.

Nessun commento:

Posta un commento

AVON a BRACCIANO!!